Sterilizzazione in una padella con acqua

Per molte hostess alle prime armi, la sterilizzazione delle lattine causa alcune difficoltà: come sterilizzare, quale metodo è meglio scegliere e quanto dovrebbe durare la procedura? Le risposte a tutte queste domande saranno trovate più avanti nell'articolo. Le informazioni di cui sopra saranno sicuramente utili per ogni hostess e ti permetteranno di preparare i vasetti della migliore qualità per l'inscatolamento di cibo per l'inverno.

Regole generali per la preparazione di lattine

Canning di frutta e verdura può essere definito una lunga tradizione russa. I prodotti laminati a mano sono sempre più gustosi e più sani di quelli acquistati. Ecco perché le casalinghe premurose cercano di preservare al meglio i prodotti che maturano nelle aiuole e in giardino. E come è un peccato quando una banca insufficientemente pulita diventa la causa del deterioramento dei roll-up, che sono stati creati con le proprie mani con amore e cura. Tali tristi conseguenze possono essere prevenute solo con la sterilizzazione di alta qualità delle lattine. Questo può essere fatto in diversi modi, ma qualsiasi opzione scelga, deve seguire alcune regole generali per la sterilizzazione:

  1. Prima di utilizzare il barattolo, è necessario assicurarsi dell'integrità del collo. Anche un piccolo chip può impedire l'inscatolamento sicuro di frutta e verdura.
  2. Le coperture di tenuta dovrebbero essere intatte, piatte, prive di danni visibili e ammaccature. Sotto il bordo della copertina deve essere presente la gomma.
  3. Prima della sterilizzazione, il contenitore di vetro deve essere lavato con una nuova spugna con bicarbonato di sodio o detersivo. Particolare attenzione durante il lavaggio dovrebbe essere data al collo del barattolo, poiché è su di esso che si accumula il più delle volte l'inquinamento persistente.
  4. I tappi a vite riutilizzabili devono essere attentamente controllati prima dell'uso. Sulla loro superficie interna non dovrebbe essere danneggiato, graffi, ruggine.
  5. Durante la sterilizzazione è necessario applicare il principio dell'aumento graduale delle temperature. Fluttuazioni improvvise della temperatura causano danni ai contenitori di vetro.

Dopo aver selezionato interi barattoli, dopo averli accuratamente lavati, osservando tutti i requisiti elencati, si può procedere alla sterilizzazione. Ci sono diversi modi per fare questa pulizia, ma la maggior parte delle volte le casalinghe usano la sterilizzazione in una pentola con acqua.

Lattine bollenti in padella

Sterilizzare in questo modo convenientemente piccoli vasetti: contenitori di vetro da mezzo litro o litri. Il fatto è che la sterilizzazione coinvolge lattine bollenti in una grande casseruola, dove possono adattarsi completamente.

Dopo aver trovato la padella necessaria e aver raccolto le lattine precedentemente lavate, è possibile procedere alla loro sterilizzazione:

  • mettere un pezzo di stoffa sul fondo della padella;
  • nella capacità di rovesciare le banche;
  • versare acqua fredda nella padella in modo che i contenitori di vetro siano completamente immersi in essa;
  • la sterilizzazione del contenitore è necessaria per 15 minuti;
  • tappi possono essere sterilizzati in acqua bollente con lattine.
È importante! Se le sponde non si adattano all'altezza del piatto, possono essere posizionate orizzontalmente.

Questo metodo di sterilizzazione delle lattine è utilizzato da molte casalinghe. Non richiede strumenti speciali e consente di cancellare rapidamente il numero richiesto di lattine. L'unico inconveniente del metodo potrebbe essere la mancanza di un piatto della dimensione desiderata.

Sterilizzazione a vapore

Questo metodo di pulizia delle lattine è uno dei più comuni. Per la sua realizzazione è necessario utilizzare una pentola (può essere piccola) per l'acqua bollente, una griglia metallica e gli stessi barattoli.

È importante! Maggiore è la capacità di acqua bollente, più lattine possono essere sterilizzate simultaneamente.

Il processo di sterilizzazione a vapore è il seguente:

  • Versare l'acqua in una casseruola, portarla a ebollizione.
  • Una griglia è posta sopra una pentola aperta di acqua bollente. Puoi usare una griglia per fornelli a gas, una colapasta metallica o qualcosa di simile.
  • Le banche sono posizionate sopra il reticolo in uno stato invertito (dal basso verso l'alto).
  • Nel processo di ebollizione all'interno delle lattine si accumula condensa, trasformandosi in grosse gocce d'acqua. Una volta che le gocce hanno lavato l'intera superficie del vaso, puoi completare la sterilizzazione.
  • Le lattine sterilizzate vengono rimosse delicatamente dalla griglia e nello stesso stato invertito si mettono su un asciugamano pulito o un pezzo di stoffa sul tavolo.
È importante! In acqua bollente è possibile sterilizzare (bollire) i coperchi per diversi minuti.

A seconda dell'intensità dell'acqua bollente, la sterilizzazione delle lattine può richiedere da 6 a 10 minuti. Banchi e coperchi vaporizzati possono mantenere la loro pulizia sul tavolo per 2 giorni.

Puoi sterilizzare i barattoli al vapore all'interno della padella. Per fare questo, posizionare una piccola griglia o coperchi metallici sul fondo in modo che i contenitori di vetro non tocchino la padella stessa. Le banche vengono messe sul collo della griglia, versate un po 'd'acqua sul fondo della pentola. Nel processo di ebollizione, il vapore lava la superficie interna del contenitore di vetro, pulendolo qualitativamente. Il vantaggio di questo metodo è il fatto che il vapore si accumula nella cavità delle lattine e non aumenta l'umidità nella stanza. Se lo si desidera, la padella può essere coperta con un coperchio.

Lattine piene di sterilizzazione

Puoi sterilizzare non solo lattine vuote ma anche riempite. Questo metodo viene spesso utilizzato per inscatolare piccole lattine di insalate di verdure, lecho, adzhika e alcuni altri prodotti, che vengono preparati utilizzando la cucina.

Sterilizzare le lattine piene come segue:

  • Il prodotto caldo è disposto in contenitori di vetro.
  • Il contenitore pieno viene coperto con un coperchio e messo in una casseruola con acqua tiepida. Il volume del liquido dovrebbe coprire la superficie esterna del vaso, ma non riempire il suo spazio interno libero durante l'ebollizione.
  • Far bollire l'acqua per 15-30 minuti a seconda del volume del contenitore. Per contenitori da mezzo litro, bastano 15 minuti, per quelli da litri, questa volta dovrebbero essere 25-30 minuti, le lattine piene da tre litri in questo modo saranno abbastanza problematiche da sterilizzare, quindi il metodo è usato molto raramente.
  • Dopo la bollitura, i vasi vengono accuratamente estratti dall'acqua calda e arrotolati.
È importante! Molte ricette per la preparazione di insalate in scatola consigliano di utilizzare proprio tale metodo, sottolineando che il prodotto subirà un ulteriore trattamento termico durante il processo di sterilizzazione.

Ci sono molti modi per sterilizzare. La maggior parte di essi si basa sull'uso di alte temperature, che possono essere ottenute riscaldando il forno, il piroscafo, il forno a microonde e altri dispositivi e accessori. Dettagli sui vari metodi di sterilizzazione possono essere trovati visualizzando il video clip:

conclusione

La sterilizzazione di alta qualità delle lattine è la chiave per lo stoccaggio di successo di prodotti in scatola. Ecco perché, preparando il contenitore, devi essere estremamente attento e attento. Ancor prima della sterilizzazione, è necessario ordinare i vasi, lasciando solo interi esemplari con colli intatti. Lavare le lattine solo con una spugna o un pennello, detersivo o bicarbonato di sodio. Un'ulteriore sterilizzazione dovrebbe essere effettuata solo in conformità con le regole di cui sopra, caratteristiche di un particolare metodo. La sterilizzazione impropria può provocare danni al prodotto durante lo stoccaggio o danni alle lattine stesse.