Come processare il ribes da oidio

La rugiada dei pasti sul ribes è uno dei tipi di malattie fungine che colpisce i cespugli di bacche. La malattia si manifesta sotto forma di una placca maculata di colore bianco-grigio su giovani rami, foglie e foglie. Una delle cause principali della comparsa e dello sviluppo di funghi sul ribes è il tempo instabile con forti fluttuazioni di temperatura e frequenti piogge. I funghi micelio, per il momento in uno stato di remissione, in tali condizioni iniziano a moltiplicarsi rapidamente, catturando sempre più superfici sulle giovani crescite di ribes.

Protezione del ribes contro le malattie

I cespugli di ribes sono bassi, compatti, molto convenienti in cura e al momento del raccolto. I frutti di ribes nero, rosso e bianco sono utili e gustosi, puoi ricavarne ottimi succhi, cucinare composte o marmellate. Le foglie di ribes sono adatte alla preparazione di tè verdi, aromatizzati e inusuali per degustare le bevande. Per questi motivi, molti giardinieri coltivano diversi tipi di ribes nei loro orti, ma non è sempre possibile ottenere un buon raccolto dai cespugli di bacche se su di essa si forma muffa. È necessario urgentemente, senza attendere l'ampia diffusione della malattia, prendere misure drastiche per combattere questa malattia, altrimenti si può perdere non solo il raccolto, ma anche la pianta stessa.

Definizione della malattia

Secondo la definizione biologica, l'oidio (pepelitsa o belle) non è altro che una malattia fungina di ribes, causata dalle più piccole spore del fungo della famiglia degli Erispodi. Questa famiglia ha più di 700 specie, unite in 19 generi. Per qualche ragione, questa malattia, che si manifesta sulle piante, in Russia è anche chiamata la "muffa americana polverosa", con la quale questo non è esattamente noto.

Inoltre, non è necessario confondere due concetti: oidio o falso. Oggi parliamo solo della forma attuale, la peronospora si trova raramente sul ribes, è causata da un agente patogeno completamente diverso e i suoi sintomi sono diversi dai sintomi che abbiamo menzionato sopra.

Va notato che tutti i tipi di funghi porcini preferiscono moltiplicarsi su alcuni tipi di piante. Il fungo che si è depositato sul ribes non si sposta su una mela o un pero, non si sposta dalle foglie dei cetrioli ai cespugli di pomodori o melanzane. L'infezione avviene su base familiare, cioè un melo da un melo (indipendentemente dalla varietà), un pero da una pera, un albero di ribes da un ribes e così via, si infetta.

sintomi

I sintomi della malattia delle polveri dei ribes si manifestano sulle piante allo stesso modo, ma si verificano rapidamente. I giardinieri ieri non hanno notato alcuna manifestazione, e il giorno successivo i giovani germogli e le foglie più giovani sono già coperti di fiori bianchi.

È importante! Ai primi segni visibili di infezione, è importante fermare l'ulteriore diffusione della malattia. Dopo averli notati, procedere immediatamente al trattamento, sui metodi che diremo un po 'più tardi.

Sintomi di infezione:

  • nelle prime fasi della malattia, le foglie dei giovani guadagni di ribes dal lato anteriore sono coperte di piccoli granelli biancastri, come se le foglie fossero cosparse di farina;
  • poi (in assenza del trattamento necessario) sempre più allargato, spostandosi a fogliapetti e rametti, foglie di ribes ricciolo, diradamento dei germogli;
  • l'intera parte apicale delle giovani crescite è contorta in un brutto ammasso di foglie secche, le foglie cadono, gli steli ei rami diventano fragili, la crescita dei germogli si ferma;
  • distruggendo le parti giovani della pianta, il fungo "occupa" le ovaie dei frutti e i frutti stessi, asciugandoli e trasformandoli in palle dure, che si sgretolano anche sul terreno;
  • senza ricevere un trattamento adeguato durante la stagione, il ribes deve ibernare indebolito e non protetto;
  • Molte piante non sopportano tale condizione e muoiono per carenze di freddo o di nutrienti, la cui fornitura ai cespugli di ribes è completamente bloccata da un fungo maligno invaso.

La foto in alto mostra la condizione delle foglie di ribes nella fase iniziale della loro sconfitta da oidio. Nel video allegato a questa sezione, puoi vedere visivamente come appaiono i cespugli di ribes infettati rispetto alle piante sane.

cause di

Passiamo alla prossima sezione del nostro articolo, per quali ragioni e perché si verifica l'infezione delle bacche, che si tratti di ribes nero, rosso o bianco. I giardinieri esperti considerano il motivo principale per la diffusione dell'oidio nel giardino e nell'orto - inadeguata cura delle piante e violazioni della tecnologia delle colture da giardino in crescita. Se queste condizioni aggiungono frequenti e improvvisi cambiamenti nella temperatura dell'aria durante il giorno e la notte, forti piogge con rare giornate di sole, questo sarà solo un "paradiso" per le malattie fungine.

Prerequisiti di base per l'infezione:

  1. La presenza di un gran numero di erbe sul sito.
  2. Densità di impianto di ribes in eccesso rispetto agli standard tecnologici accettabili.
  3. Eccessivo suolo e umidità dell'aria (irrigazione eccessiva o pioggia).
  4. Mancanza di umidità e sostanze nutritive
  5. La grande differenza tra il termometro diurno e quello diurno.
  6. La mancanza di misure preventive per combattere le malattie delle piante e i loro parassiti.

Solo eliminando la presenza di tutte queste carenze, ad eccezione ovviamente delle condizioni meteorologiche che non dipendono dalla persona, si può procedere all'attuazione di misure che contribuiscono al trattamento di cespugli di ribes già infetti o a misure che impediscono la comparsa di nuovi focolai sulle giovani crescite dei cespugli di bacche.

Prevenzione e trattamento

La maggior parte dei giardinieri e giardinieri mantiene i loro terreni in perfette condizioni, sanno che per coltivare qualsiasi orto, frutta e colture di bacche, è necessario osservare la tecnologia di piantagione, la cura delle piante e il trattamento preventivo da malattie e parassiti. I novizi giardinieri a volte non prestano abbastanza attenzione a queste attività. Vogliamo dare alcune raccomandazioni ai giovani allevatori che non hanno esperienza nel giardinaggio.

  1. È necessario mantenere costantemente la pulizia nel territorio del giardino e del giardino, rimuovere tempestivamente e falciare l'erba di erba, frantumandola e riempiendola in un cumulo di compost. Rifiuti vegetali: foglie e rami secchi morti, frutti danneggiati e infetti di ribes e altri arbusti caduti a terra possono essere bruciati o smaltiti in altro modo.
  2. In primavera, autunno e per tutta la stagione estiva per effettuare un trattamento preventivo di tutte le piantagioni da insetti nocivi e varie malattie.
  3. Se hai appena iniziato a piantare il tuo giardino, quindi acquista e moltiplica gli alberelli di ribes, resistenti all'oidio, ci sono molte di queste varietà oggi disponibili per la vendita.

Queste prime misure preventive contribuiranno a mantenere la diffusione delle malattie fungine sul ribes, in particolare, come l'oidio.

Metodi di trattamento dell'oidio sul ribes e metodi di trattamento:

  • nella prima fase della lesione, quando sulle foglie rare appaiono macchie bianche e ce ne sono pochissime, è possibile eliminarle rimuovendole dalla boscaglia, tagliando e bruciando i resti, quindi preparando i mezzi per la lavorazione e spruzzando immediatamente il ribes, ripetendo il trattamento dopo 7-10 giorni;
  • se vi siete persi un momento del genere o non avete notato l'oidio per 2-3 giorni, allora il micelio fungino in questo periodo può coprire una vasta area della pianta, in questo caso è impossibile rimuovere alcune parti del ribes senza causare danni. L'impianto deve essere immediatamente trattato con prodotti chimici 2-3 volte ad intervalli di 7 giorni;
  • Supponiamo che durante l'estate non abbiate avuto l'opportunità di visitare il vostro giardino e che i cespugli di ribes siano interessati da muffa polverosa, sono quasi impossibili da salvare. C'è un metodo di trattamento, rischioso, ma molto efficace. È usato dai giardinieri esperti per salvare i cespugli di ribes di varietà pregiate. All'inizio della primavera trattano la pianta con acqua calda, con una temperatura non inferiore a + 70-80 ° C. C'è un rischio, ma l'impianto sarebbe comunque morto e con questo metodo c'è la possibilità di salvare il ribes e dargli una seconda vita.

Nei negozi specializzati di giardinaggio esiste una vasta gamma di prodotti chimici che aiutano a combattere l'oidio su qualsiasi coltura, è sufficiente scegliere il farmaco che svolge efficacemente le sue funzioni.

Gli appassionati di giardini ecocompatibili, che non accettano l'uso della chimica, possono usare i rimedi popolari nella lotta contro l'oidio, la ricetta di uno di essi è raccomandata:

  • il bicarbonato di sodio si scioglie in acqua nella proporzione di 3 cucchiai senza la cima di 10 litri di acqua riscaldata alla temperatura dell'aria (mettete un secchio in una zona soleggiata),
  • 50 g di sapone per uso domestico devono essere sciolti in una piccola quantità di acqua fino ad ottenere una consistenza densa, aggiungere alla soluzione di soda, mescolare accuratamente;
  • è necessario usare i mezzi ricevuti tra 3-4 giorni, spruzzando tutte le piante, cominciando da cima;
  • tali trattamenti dovrebbero essere effettuati da 5 a 8 volte a stagione, prendendo intervalli di 7-8 giorni.

Puoi conoscere altri rimedi popolari guardando il video clip allegato, che descrive molte delle loro ricette.

conclusione

I giardinieri che amano il loro giardino e tutte le piante che vivono in esso, non permetteranno la morte di almeno un singolo germoglio da qualche muffa. Sono sempre pronti a combattere qualsiasi piaga per preservare la salute dei loro animali verdi. Riposando da una tale lotta in un pergolato ombreggiato, bevono tè con una foglia di ribes e un po 'di tè nero con marmellata di ribes nero e saranno pronti a proteggere il loro giardino. Auguriamo loro buona fortuna in tutti i loro sforzi.