Acidosi del bestiame: cos'è, trattamento

L'acidosi della mucca è una malattia comune che riduce la produttività di un animale. Non è pericoloso se lo riconosci in tempo. Altrimenti, è vicino alla morte. Questo è il motivo per cui tutti coloro che si dedicano al bestiame dovrebbero conoscere i sintomi e il trattamento dell'acidosi nelle mucche.

Acidosi nelle mucche: cos'è?

L'acidosi è una malattia del rumine nelle mucche a causa del metabolismo compromesso. Di conseguenza, l'acido lattico si accumula nello stomaco dell'animale, il pH è disturbato. Con lo sviluppo della malattia, l'acido lattico entra nel flusso sanguigno, causando processi distruttivi nel fegato di una mucca. Se l'acidosi non viene curata, la bestia morirà.

La malattia non può procedere senza sintomi. La permeabilità alimentare è disturbata, si verificano dolori caratteristici, l'animale diventa suscettibile ad altre malattie, poiché diminuisce l'immunità. Una mucca con acidosi diventa letargica, mangia male o rifiuta del tutto, la quantità di latte diminuisce bruscamente.

L'acidosi è particolarmente pericolosa per una mucca incinta, poiché lo sviluppo della placenta è compromesso. Tutti i prodotti nocivi arrivano al feto, a causa del quale il suo sistema immunitario non funziona come dovrebbe. I vitelli nascono malati, muoiono nei primi giorni. Se sopravvivono, restano notevolmente indietro rispetto alle altre mucche in fase di sviluppo. Di regola, vengono inviati in faccia.

È importante capire che la malattia non è contagiosa, ma colpisce più persone contemporaneamente o l'intera mandria, dato che danno cibo a tutta la popolazione.

È importante! L'acidosi delle mucche è considerata una malattia nutrizionale, che si verifica a causa di disturbi nutrizionali.

Forma di acidosi

L'acidosi nelle mucche è strettamente correlata al sistema digestivo dell'animale, quindi i suoi sintomi possono essere confusi con un'altra malattia del tratto gastrointestinale. Per evitare questo, è necessario sapere che in medicina veterinaria ci sono 3 probabilità, ognuna di esse si manifesta a modo suo e richiede un trattamento specifico.

acuto

È impossibile perdere lo stadio acuto della malattia. È il più facile da determinare. I sintomi compaiono entro 2-6 ore dopo aver consumato mangime di bassa qualità. Per acidosi acuta è caratteristica:

  • condizione improvvisa e fiacca di una mucca;
  • difficoltà a respirare;
  • rifiuto di mangiare;
  • la presenza di sigilli nell'area della cicatrice;
  • tremando attraverso il corpo;
  • sgabelli sciolti e frequenti;
  • convulsioni.

Il trattamento dell'acidosi con tali sintomi deve iniziare immediatamente. Se un animale malato giace immobile, smette di masticare, stringe i denti e cade in un coma, poi la morte avviene in un giorno.

Attenzione! Nella forma acuta di acidosi, la temperatura corporea della mucca rimane normale.

subacuta

L'acidosi subclinica o subacuta non è così pericolosa, ma non dovrebbe essere lasciata senza attenzione. Questa forma si verifica nelle mucche dopo il parto, quando l'animale sta cambiando la sua dieta. Se i cambiamenti avvenivano all'improvviso, la microflora del rumine non ha avuto il tempo di ristrutturarsi. Di conseguenza, inizia l'acidosi.

I sintomi nella forma subacuta sono simili al decorso acuto della malattia, ma si sviluppano lentamente. Il peso della mucca diminuisce gradualmente, i muscoli si indeboliscono, lo sviluppo della mastite è possibile.

Attenzione! La temperatura corporea nella manifestazione subclinica della malattia può rimanere elevata a lungo.

cronico

La forma trascurata di acidosi diventa cronica. Le complicazioni si uniscono alla malattia:

  • malattie degli zoccoli;
  • disordini negli organi riproduttivi;
  • infiammazione della mucosa della cicatrice;
  • ascesso epatico;
  • problemi cardiaci.

La mucca diventa apatica, non risponde agli stimoli esterni, mangia male. Lei sviluppa anemia.

Il pericolo sta nel fatto che la forma cronica di acidosi non si manifesta per molto tempo, non ci sono sintomi pronunciati. La malattia sospetta può essere sull'aspetto della mucca - si stanca rapidamente. Inoltre, il latte di un animale malato è povero di grassi.

NOTA! Una mucca con acidosi cronica non può sopportare la prole o dare alla luce vitelli malati. Di norma, è respinto.

Cause di acidosi nelle mucche

L'acidosi compare solo per colpa del proprietario della mandria. Ciò porta all'alimentazione illetterata o impropria del bestiame. Non puoi cambiare drasticamente la dieta delle mucche o il rapporto dei suoi componenti. Le ragioni principali che portano all'acidosi:

  • insilato di scarsa qualità;
  • mangime macinato finemente;
  • un eccesso di carboidrati rapidamente digeribili;
  • cibo troppo umido;
  • violazione della microflora nel rumine.

Questi includono abbondanza:

  • mele;
  • barbabietole;
  • patate;
  • rifiuti di cereali o vegetali.

Non possiamo permettere alla mucca di mangiare nulla. Il feed non dovrebbe essere in accesso costante.

Una delle cause dell'acidosi è la mancanza di cibo grossolano. Questo non dovrebbe essere permesso. Tale cibo provoca un'abbondanza di saliva, senza la quale la normale digestione non può essere. Il cibo troppo morbido e schiacciato porta ad una diminuzione della salivazione. Di conseguenza, il cibo nello stomaco della mucca è acido, c'è indigestione e feci molli.

Suggerimento: Nella dieta della mucca dovrebbero essere alimenti freschi. L'abbondanza di cibo cotto porta allo sviluppo di acidosi.

Patogenesi dell'acidosi della mucca

Nella prima sezione dello stomaco delle mucche, il rumine si accumula e viene digerito fino al 70% del cibo totale mangiato. Se la sua qualità lascia molto a desiderare, viene rilasciato un sacco di acido lattico, che dovrebbe accelerare la disgregazione del cibo. A poco a poco, l'acido lattico diventa in eccesso, il pH dello stomaco diminuisce. Invece, ciò che aumenta l'acidità. C'è uno squilibrio di sostanze. È questo stato dell'animale che conduce all'insorgenza di acidosi.

sintomi

Per iniziare il trattamento in tempo, è importante conoscere i sintomi comuni dell'acidosi del bestiame. Nelle prime ore della malattia il respiro dell'animale aumenta bruscamente. Quindi, dopo 10-15 minuti viene ripristinato. Questo è osservato durante il giorno. Nei casi più gravi rimane una respirazione rapida.

Inoltre, i sintomi di acidosi sono:

  1. Il forte rifiuto dell'animale di nutrirsi. Questa condizione può durare 2-5 giorni.
  2. Cambia il colore della superficie della lingua. Si tinge di un giallo sporco.
  3. La saliva diventa torbida
  4. L'area della cicatrice durante l'esame è dolorosa, piena di gas. Puoi notare questo sintomo in un giorno dall'inizio della malattia.
  5. Fecale cambia colore e consistenza. Entro la fine del primo giorno diventano liquidi, grigio sporco, contengono i resti di cibo non digerito. L'odore delle feci è acido.
  6. La mucca giace immobile.
  7. L'animale inizia la congiuntivite, il contenuto purulento o sieroso viene rilasciato dagli occhi.

Se inizi a trattare una mucca in tempo, quindi con un decorso lieve della malattia, l'animale tornerà alla vita normale in 4-5 giorni. Quando si esegue una forma di acidosi per il recupero avrà bisogno di più di 10 giorni.

Diagnosi dell'acidosi della mucca

Il proprietario stesso non sarà in grado di stabilire con precisione la diagnosi in una mucca, poiché l'acidosi è facilmente confusa con altre malattie i cui sintomi sono simili. Ciò richiederà il parere di un veterinario esperto che condurrà una serie di studi e prescriverà un trattamento.

Per una diagnosi accurata, viene eseguita l'analisi del rumine, del sangue e delle urine dell'animale. Una mucca malata ha un'urina acida, contiene proteine, che è particolarmente caratteristica di una grave malattia. Nel sangue, i residui dell'acido lattico possono essere rilevati.

Oltre alle procedure descritte, il veterinario può prescrivere un elettrocardiogramma. Nell'80% dei bovini malati si osserva tachicardia. La frequenza cardiaca raggiunge 136 battiti al minuto. Questa condizione dura 12-15 giorni.

È importante! Cambiamenti microscopici si verificano nel cervello, nel fegato e nei reni. C'è una trombosi dei vasi sanguigni.

Trattamento dell'acidosi ruminale nelle mucche

Un fattore chiave nel recupero del bestiame è la diagnosi tempestiva e il trattamento tempestivo dell'acidosi ruminale nelle bovine. Per iniziare, la cicatrice dovrebbe essere accuratamente risciacquata con una sonda speciale. I contenuti vengono rimossi e quindi viene introdotto l'alcali. È consentito applicare una soluzione al 15% di bicarbonato di sodio. Se un trattamento semplice non aiuta, allora non puoi fare a meno di aprire la cicatrice. L'operazione viene eseguita in anestesia generale. Il contenuto del rumine viene pulito chirurgicamente con la successiva somministrazione del farmaco. Durante il giorno, è possibile inserire l'alcali 8 volte.

Oltre al trattamento di cui sopra, il veterinario prescriverà sostituti del sangue o bicarbonato di sodio. È necessario ripristinare il bilancio idrico nel corpo. È utile somministrare all'animale malato acqua con sale fino a 7 volte al giorno.

In caso di febbre alta e crampi muscolari, è necessario bere vitamine del gruppo B o somministrare un farmaco antishock da quelli approvati in medicina veterinaria, ad esempio il Prednisolone.

Prima dell'arrivo del veterinario, dovresti provare ad alleviare da solo le condizioni della mucca. Per fare questo, non fa male a darle 1 litro di olio vegetale per rilassare la sedia. La testa dell'animale mentre hai bisogno di tenerlo inclinato.

Se l'acidosi è già passata nella forma cronica, le morti sono praticamente escluse. Il trattamento sarà diverso:

  1. Lavanda gastrica
  2. Sostituire il feed.
  3. Il corso degli enzimi che regolano la produzione di acido lattico e normalizzano la digestione. È progettato per 2 mesi.

Inoltre, sono necessari integratori vitaminici e un controllo rigoroso dei componenti del mosto.

Esistono anche metodi tradizionali di trattamento dell'acidosi della mucca, ma sono adatti per le fasi subacute e croniche della malattia, quando non vi è alcuna minaccia per il bestiame del bestiame:

  1. Lavaggio gastrico con soda.
  2. Massaggi.
  3. Mangime per lievito

Ai primi sintomi di acidosi, la mucca viene annaffiata con forza con una soluzione di soda, dopodiché viene versato l'olio vegetale per indurre il vomito e, quindi, eliminare lo stomaco del bestiame.

Dopo la pulizia, il massaggio viene eseguito se l'addome non è molto gonfio. Questo aiuterà a iniziare il processo di digestione. Fai movimenti morbidi premendo.

Nel decorso cronico della malattia, è utile somministrare alla mucca 100 g di lievito minerale al giorno. Contribuisce alla digestione del cibo, migliora la pervietà dello stomaco, previene l'acidificazione del cibo.

prevenzione

L'acidosi bovina è una malattia facile da prevenire, basta monitorare la qualità del mangime e formulare correttamente la dieta dell'animale:

  1. Escludere l'insilato rovinato, marcio o marcio dalla dieta.
  2. Aggiungi feed una grande frazione a più della metà.
  3. Controlla il contenuto di umidità del mosto, che dovrebbe essere al livello del 45-55%.
  4. Ridurre il consumo di melassa e barbabietola da foraggio. La loro quota nel poltiglia è del 7% di sostanza secca.
  5. Ridurre la quantità di grano, aggiungere mais al 50% di tutti i componenti.

Inoltre, è necessario privare l'animale dell'opportunità di mangiare cibo in modo selettivo. Tutti i componenti sono accuratamente miscelati e distribuiti sotto forma di poltiglia umida.

conclusione

I sintomi e il trattamento dell'acidosi nelle mucche aiutano a far fronte alla malattia in breve tempo. È importante aderire a tutte le raccomandazioni del veterinario e in futuro rivedere la dieta del bestiame, altrimenti non è lontano da una forma cronica della malattia.