Pino: foto e descrizione

Pino ordinario - la seconda più comune cultura delle conifere del mondo, seconda solo al ginepro comune. Viene spesso chiamato europeo, ma le edizioni speciali sottolineano che ciò è sbagliato. L'habitat del pino comune è vasto e copre l'Eurasia dall'Artico quasi fino ai tropici.

Descrizione del pino silvestre

Il pino comune (Pinus Sylvestris) è una conifera a gambo singolo appartenente al genere Pine (Pinus) della famiglia dei pini (Pinaceae). È di grande importanza come un albero forestale, è piantato dove è necessario fermare l'erosione dei terreni. È una preziosa cultura decorativa, mutevole, facilmente selezionabile.

La prima descrizione dettagliata diede a Carlo Linneo nel 1753.

Che aspetto ha il pino ordinario?

L'aspetto del pino silvestre varia con l'età. Nella sua giovinezza, la sua corona è a forma di cono a largo ovale, quindi diventa come un ombrello. La cultura cresce molto rapidamente, aggiungendo 30 cm o più all'anno. All'età di 10 anni, l'altezza del pino silvestre è di circa 4 m.

Alberi maturi, di regola, raggiungono 25-40 m. Le dimensioni del pino silvestre dipendono dalla regione. Ad esempio, gli esemplari più alti che hanno superato il limite di 46 m si trovano più spesso sulla costa meridionale del Mar Baltico.

Il tronco di pino silvestre raggiunge una larghezza di 50-120 cm. In condizioni ideali, è dritto, ma in natura ci sono spesso esemplari curvi. Ciò è dovuto alla sconfitta del bocciolo germoglio (Evetria turionana), nelle piante di pino silvestre che causano la deformazione del conduttore principale, rendendolo nodulare.

La corteccia dei giovani germogli è arancione, squamosa, diventa rossastra-arrugginita con l'età. Il tronco è grigio-marrone, coperto da profonde fessure. Sul conduttore principale, la crosta forma lastre spesse di varie dimensioni e forme. Era lei, trasformata e smistata in frazioni, venduta nei centri di giardinaggio come pacciame.

I giovani germogli sono verdi, ma alla fine della stagione diventano grigi e nella seconda primavera diventano marroni. I rami sono dapprima sistemati ritmicamente, a spirale, in pini maturi - irregolari.

Crohn incorona la parte superiore dell'albero, a volte nella parte inferiore del campione adulto rimane un singolo ramo che è lontano dal tronco. Ciò è dovuto al fatto che i vecchi germogli iniziano a morire non appena si sovrappongono ai giovani e perdono l'accesso alla luce.

Gli aghi sono di colore grigio-verde, ma possono avere un colore dal verde scuro al blu-grigio, e in inverno a volte cambiano colore in verde-giallastro. Gli aghi rigidi sono leggermente curvi, assemblati 2 pezzi ciascuno, raggiungono una lunghezza di 4-7 cm, una larghezza di 2 mm. Hanno un bordo frastagliato e linee stomatali ben visibili. Aghi per vivere 2-4 anni. Nelle regioni subartiche, può contenere fino a 9 anni.

È interessante notare che su copie giovani e vigorosamente in crescita, gli aghi possono essere quasi il doppio della lunghezza e talvolta 3-4 elementi sono raggruppati insieme. Le piantine degli aghi di un anno sono single.

Tutte le specie incluse nel genere Pine monoecious. Cioè, i fiori maschili e femminili sono rivelati sulla stessa pianta. Il ciclo di pino silvestre è di 20 mesi, cioè quanto tempo passa tra l'impollinazione in aprile-maggio e la maturazione dei coni in inverno.

Crescono singolarmente, raramente raccolti 2-3 pezzi ciascuno, hanno un colore grigio-bruno e una superficie opaca. La forma delle pigne è ovale oblunga con punta appuntita, lunghezza fino a 7, 5 cm, maturano alla fine dell'autunno o all'inizio dell'inverno, si aprono la prossima primavera, lasciano cadere piccoli semi neri (4-5 mm) e cadono presto.

La radice della canna da coltura, potente, entra profondamente nel terreno. Gli alberi di specie vivono 150-350 anni, ma gli esemplari di 700 anni sono registrati in Svezia e Norvegia.

Segni del pino comune

Se riassumiamo le caratteristiche del Pino di Ordinario come specie, le seguenti caratteristiche dovrebbero essere evidenziate:

  1. La cultura è una pianta amante della luce, resistente al gelo e alla siccità, che forma una potente radice verticale. Entra in profondità nel terreno e fa del Pino Comune una delle principali specie forestali in Europa e in Nord Asia, fino alla regione dell'Amur.
  2. Gli alberi di specie hanno un tronco dritto alto, che è piegato a causa di danni da parte di un parassita specifico - il baco da seta del germoglio.
  3. La corona del pino comune è spesso a forma di ombrello irregolare, situata nella parte superiore delle riprese principali. Il resto del tronco rimane nudo, mentre i rami inferiori si spengono mentre l'albero cresce.
  4. La vecchia corteccia è esfoliata da spessi piatti di varie forme e dimensioni.
  5. Gli aghi sono raccolti su 2 pezzi, grigio-verde.
  6. La cultura è considerata resistente al gelo, a seconda della varietà, che verrà discussa di seguito, degli inverni in 1-4 zone.
  7. Gli alberi di questa specie sono tra i più in crescita, aggiungendo 30 cm o più all'anno in condizioni favorevoli.

Dove cresce il pino

Molto spesso, il pino comune è chiamato europeo. Ma cresce in un'area vasta, prostrata tra la Siberia orientale, il Portogallo, il Caucaso e il Circolo polare artico, la Mongolia e la Turchia. Il pino comune è naturalizzato in Canada, dove si sente benissimo.

In natura, la cultura forma pura foresta di pini, ma può crescere insieme a querce, betulle, pioppi tremuli, abete rosso. A seconda della sottospecie e delle forme, Pine Common cresce da 0 a 2600 m sul livello del mare.

Tipi di pino scozzese

Poiché l'habitat del Pino Comune è esteso, all'interno della specie ci sono circa 100 sottospecie, forme, ecotipi caratteristici di un'area particolare (da non confondere con le varietà). Ma sono interessanti solo per i biologi. In apparenza, le variazioni del pino comune non sono troppo diverse l'una dall'altra. La differenza viene rilevata solo dall'analisi genetica o dallo studio della composizione della resina. Non è interessante per i giardinieri dilettanti.

In cultura, usa tre ampie varianti:

  1. Pinus Sylvestris var. Hamata o Hamat. L'inverno più termofilo, nella zona 6, cresce nei Balcani, nel Caucaso, in Crimea e in Turchia. Si arrampica fino a 2600 m di altezza e si differenzia dalle altre varietà per la composizione chimica della resina. Gli aghi in inverno non diventano opachi, piuttosto verdi con una tinta bluastra piuttosto che grigia.
  2. Pinus Sylvestris var. Mongolica o mongola Cresce in Siberia, Transbaikalia, Mongolia e nelle regioni nord-occidentali della Cina ad un'altitudine fino a 2mila metri e si differenzia in aghi opachi, lunghi (fino a 12 cm), che d'inverno tendono a diventare giallastri.
  3. Pinus Sylvestris var. Lapponica o L apponika. È da questa sottospecie che si ottiene la maggior parte delle varietà europee. La parte principale della gamma cade sull'Europa e si estende fino alla Siberia centrale. Differisce dagli aghi corti e rigidi.

Dal pino comune ha ottenuto molte varietà. Possono essere molto diversi nell'aspetto. Ci sono kolonovidnymi, arbusto e varietà nane, aghi grigio-argento, verde bluastro, giallo latteo, giallo.

Alcuni di questi sono molto insoliti e molto diversi dall'albero delle specie. Sono queste varietà incluse nella selezione.

Pino comune Fastigata

Pinus sylvestris Fastigiata in cultura dal 1856. Alberi coloniformi sono stati trovati in Finlandia, Norvegia e Francia, portati al livello di una varietà per selezione. Questo pino di pino si distingue per una corona piatta diritta con verso l'alto, premuto uno contro l'altro rami.

Cresce rapidamente, aumentando di circa 30 cm a stagione. Entro 10 anni raggiunge i 4. Per un'altezza di pino adulto di 15 metri e più è caratteristico.

Gli aghi sono blu-verdi, i coni sono più piccoli della specie originale. Zona di resistenza al gelo - 3. Preferisce un sito di atterraggio soleggiato.

Fustigata comune di pino richiede un'attenta manutenzione. Con l'età, può esporre il tronco e i rami, diventare disordinati. La sua corona deve essere "pizzicata", effettuata trattamenti preventivi da parassiti e malattie, in modo che gli aghi non cadano prematuramente.

Pino ordinario Globoza Virdis

Pinus sylvestris Globosa Viridis è una varietà comune conosciuta dal 1900. Una forma nana con rami corti, spessi e duri che pendono a terra. Dà un aumento annuale di 2, 5 - 15 cm. A 10 anni, l'altezza non è superiore a 1-1, 5 m, può essere notevolmente inferiore. Le dimensioni dipendono dalle condizioni di crescita e dall'asilo nido. Pino ordinario - forma mutevole, e se i produttori sono impegnati nella loro selezione, influisce sull'altezza dell'albero.

In giovane età, il pino ordinario Globoza Virdis forma una corona quasi rotonda, spesso asimmetrica. Con l'età diventa piramidale.

Aghi duri verde scuro di circa 10 cm, possono essere arrotondati a metà della lunghezza. Per l'inverno assume una tonalità giallastra. Alla fine dell'estate, appaiono spesso giovani aghi corti che coprono i boccioli.

Preferisce una posizione soleggiata, senza pretese sui terreni. Inverni nella zona 5.

Pino Vateri

Pinus sylvestris Watereri è una varietà nana che cresce lentamente e aggiunge circa 5-10 cm o più ogni anno. Trovato nel 1965 da Anthony Vaterer nel canile Knap Hill.

Entro 10 anni raggiunge 1-1, 2 m L'altezza di un albero adulto, secondo un dato, è fino a 7, 5 m, secondo altri - 4-5 m In ogni caso, è una dimensione modesta per il pino silvestre.

In gioventù, la corona è larga conica, quindi diventa arrotondata grazie ai rami diretti verso l'esterno e alle estremità sollevate dei germogli.

Gli aghi grigi bluastro-grigi sono corti - non più di 4 cm La varietà vive a lungo, il primo esemplare rimasto a raccogliere semi e piantine di pino selvatico scozzese può essere visto nel vivaio di Knap Hill finora. Inverni nella quarta zona.

NOTA! Questa ordinaria potatura di pino può essere data a forme più attraenti e diversificate.

Creeper di Hillside di pino comune

Pinus sylvestris Hillside Creeper è una varietà ottenuta dalla forma elfica. Trovato nel 1970 da Lane Zigenfuss a Hillside Cattery, in Pennsylvania.

Varietà a crescita rapida, aggiungendo 20-30 cm per stagione, ma, a causa della natura della distribuzione dei germogli, è ampia, non elevata. Entro 10 anni, pino ordinario sorge sopra la superficie del terreno di 30 cm con un diametro della corona di 2-3 m. Una pianta adulta copre un'area molto più grande.

È importante! Il pino cembro non può essere usato come prato - è impossibile camminare su questa superficie senza distruggere le piante!

I rami sono sciolti e deboli, fragili. Gli aghi sono spessi, grigio-verdi, in un clima freddo o a basse temperature nel sud diventa giallastro. Inverni nella zona 3, con una leggera copertura o un manto nevoso sufficiente, si sente bene nel secondo.

Pine Aurea

Pinus sylvestris Aurea è una varietà antica, coltivata dal 1876. È un arbusto tozzo con una corona arrotondata. Può indipendentemente o con l'aiuto dei proprietari acquisire la forma di un ovale verticale o un cono regolare.

Prima di piantare nel cottage estivo del pino Aurea, va ricordato che cresce rapidamente, aggiungendo circa 30 cm durante la stagione, per 10 anni si allungherà di 2, 5-4 metri, questa differenza è dovuta alle diverse condizioni in cui vive l'albero e anche all'asilo. Cercano di propagare gli esemplari a crescita più lenta, partecipando così alla selezione. E l'ordinario di pino è estremamente mutevole e si cede alla selezione.

È importante! Non dobbiamo dimenticare che dopo 10 anni la cultura continua a crescere, anche se non così velocemente!

Il principale vantaggio della varietà Aurea è il colore degli aghi. Il giovane ha un colore giallo-verde, e in inverno diventa giallo dorato.

Il pino Aurea ordinario cresce bene solo in pieno sole. Se c'è una mancanza di luce, il colore svanirà, ma questo può essere in qualche modo sperimentato. Ma se gli aghi iniziano a sbriciolarsi, ci vorranno diverse stagioni per ripristinare l'effetto decorativo, mentre l'albero dovrà essere ripiantato.

Pino comune Aurea inverni senza rifugio nella zona 3.

Condizioni per la crescita del pino silvestre

Piantare e prendersi cura del pino ordinario non è difficile, ma non è resistente all'inquinamento atmosferico. I giardinieri dilettanti non possono influenzare questo fattore e vogliono ottenere un raccolto per la trama. Quindi, è necessario prestare maggiore attenzione agli altri requisiti del pino scozzese.

Preferisce un posto soleggiato all'aperto, anche nella sua giovinezza non tollera le sfumature chiare. Si sviluppa meglio su terreni sabbiosi che non sono soggetti a bloccaggio e compattazione, e resiste bene al veto.

Ciò che non tollera alcuna varietà di pino ordinario e alberi di specie, lo è anche per quanto riguarda la falda acquifera. Un grande strato di drenaggio durante la semina potrebbe non essere sufficiente. In tali aree, pino piantato sulla terrazza, costruzione di un terrapieno, o svolgere attività per l'estrazione di acqua. Altrimenti, la cultura dovrà essere abbandonata - la sua radice è cruciale, diventa profonda.

Piantare Pino silvestre

In primavera piantare prodotti ordinari di pino nelle regioni settentrionali. Quindi la cultura prima dell'inizio del freddo riesce a radicarsi bene ed è in grado di sopravvivere all'inverno.

In autunno piantare pino ordinario in un clima caldo e caldo. Il nostro calore spesso arriva improvvisamente, quando la cultura non ha nemmeno iniziato a mettere radici. Una piantina può facilmente morire solo a causa dell'alta temperatura.

Le piante del contenitore sono piantate per tutta la stagione. Ma nel sud in estate è meglio non eseguire l'operazione.

È importante! La coltivazione del pino silvestre con un sistema di radici chiuso, cioè in un vaso, è impossibile.

Preparazione del materiale di piantagione

I pini devono essere acquistati in contenitori o con una zolla di terra, rivestita di sacchi. In ogni caso, il sistema di root deve essere chiuso.

Dalla foresta più vicina, si può portare il pino. Se l'albero è stato scavato senza un coma terroso, e non è stato legato in posizione con un panno umido, la radice viene immediatamente immersa in uno stimolatore, ad esempio una radice o eteroauxina. Lì dovrebbe essere non meno di 3 ore, e fino all'atterraggio.

Si ritiene che dopo aver scavato nella foresta, il pino con una radice aperta dovrebbe essere piantato entro 15 minuti. Certo, questo è impossibile, ma vale la pena sbrigarsi. Il ritardo anche in 1-2 ore sarà fatale per la pianta.

È importante! Il pino scavato nella foresta sopravvive in modo soddisfacente fino all'età di 5 anni, è inutile spostare un albero adulto nel giardino - morirà comunque.

Le copie coltivate in contenitori vengono annaffiate prima di piantare.

Preparazione di atterraggio

Fossa per pino ordinaria necessità di preparare entro e non oltre 2 settimane prima di piantare. L'acqua sotterranea più vicina arriva in superficie, più spesso dovrebbe essere lo strato di drenaggio. In ogni caso, meno di 20 cm non è così.

La profondità della fossa di piantagione per piantine standard (non krupnomerov) dovrebbe essere di circa 70 cm, diametro - larghezza del contenitore o coma terreno, moltiplicato per 1.5-2. Puoi fare più incassi, meno è indesiderabile.

Cambiare completamente il terreno solo in aree saline. La miscela è composta da terra di torba, sabbia, argilla. Se necessario, aggiungere 200-300 g di calce nella fossa di impianto. Il fertilizzante iniziale per i pini non è solitamente fatto.

In primo luogo, le fosse di drenaggio cadono sul fondo della fossa, quindi sul substrato, non raggiungendo il bordo di circa 15 cm. Riempire il volume libero con acqua fino a quando non cessa di essere assorbito.

Regole di atterraggio

La piantatura di pino scozzese è fatta non prima di 2 settimane dopo la preparazione del pozzo. È fatto nella seguente sequenza:

  1. Parte del terreno con una pala viene rimosso dalla fossa e messo da parte.
  2. Se necessario, guida un piolo resistente per legare un pino. Quando si piantano alberi ad alto fusto, è obbligatorio e utilizzare 3 pilastri guidati da un triangolo.
  3. Nel centro stabilisci un alberello.
  4. Controlla la posizione del colletto della radice - dovrebbe essere a filo con il terreno o qualche centimetro in più.
  5. Il pozzo è pieno di substrato, compattato dal bordo al centro.
  6. Pino innaffiato abbondantemente. Su una piccola piantina spendi un secchio d'acqua. Per campioni di grandi dimensioni saranno necessari almeno 10 litri per metro lineare di crescita dell'albero.
  7. Il terreno è pacciamato con torba, trucioli di legno marcio o corteccia di pino.

Lo schema di piantare pino silvestre

Nella progettazione del paesaggio, la distanza tra le piante è determinata dal progetto. Questo è il caso quando uno specialista è impegnato nel giardinaggio dell'area. Prende in considerazione la compatibilità delle colture, la profondità delle loro radici, la necessità di nutrienti, irrigazione, ecc. Cioè, un esperto paesaggista è in grado di tener conto di tutte le sottigliezze e sfumature non solo dei bisogni immediati delle piante, ma anche di quanto cresceranno interferire tra loro dopo 5, 10 anni o più.

Suggerimento: Ecco perché non è consigliabile salvare nella fase preparatoria.

Lo stesso è nell'economia del parco. Ma non succede affatto che una persona della strada sia coinvolta nella pianificazione.

Cosa può consigliare agli innamorati di piantare un sito da soli? Bisogno di sapere:

  1. Le varietà alte hanno 4 m l'una dall'altra, mentre per le nane la distanza è di 1-1, 5 m.
  2. A Pine piace leggere e cresce rapidamente. Temere che le varietà alte siano ombreggiate non vale la pena. Ma accanto ai nani non dovrebbero essere piantati colture a crescita rapida con una corona larga, in grado di bloccare il sole.
  3. La radice di pino è potente, anche in coltura si adatta alle condizioni esterne. Cioè, può essere più o meno ramificato, per lo più andare nell'entroterra, o diffondersi ai lati. In ogni caso, piantare colture ravvicinate con una radice profonda nel tempo diventerà difficile competere con i pini: li costringerà semplicemente a forzarli. È importante! Quando pianti insieme non devi preoccuparti del pino, ma di una pianta vicina.
  4. È impossibile collocare una cultura che richieda un allentamento regolare del terreno, specialmente profondo, vicino all'efedra.
  5. При посадке живой изгороди из сосен, их можно располагать не ближе, чем в 50 см друг от друга, и это только в случае, если сорт прямостоячий, похожий на видовое растение. Для деревьев, чья крона напоминает куст, дистанция не должна быть меньшей 1 м.

В мероприятиях, направленных на восстановление лесов в Европе, одной из главных пород является сосна обыкновенная. Там свои законы размещения растений. Сосны сажают очень близко друг к другу, с тем, чтобы их кроны со временем смыкались.

В этом случае нижние ветки отомрут, как только молодые перекроют им солнце. Само же дерево будет тянуться вверх. Это позволит получить и ровные длинные бревна, почти лишенные сучьев.

Уход за сосной обыкновенной

Главная проблема при выращивании сосны обыкновенной – антропогенные загрязнения. Конечно, она сама чистит воздух, но существует некий порог загазованности, при которой долго жить не сможет. В остальном сосна – культура малотребовательная, за исключением профилактических обработок. Ее можно надолго оставить в покое, сажать в садах малого ухода.

Annaffiare e nutrire

Часто поливают обыкновенную сосну только первое время после посадки, особенно весенней. Когда дерево укоренится, делать это нужно несколько раз за сезон. Поливы увеличивают жарким сухим летом для сортовых растений.

Делают их редко, но воды расходуют много, чтобы напоить глубоко уходящий корень. Под не достигшие метра карлики выливают минимум 10 л. Для взрослых сосен потребуется на каждый погонный метр роста не менее ведра воды.

Подкармливать культуру нужно до 10-летнего возраста дважды за сезон:

  • весной удобрениями, содержащими преимущественно азот;
  • осенью, а на севере – в конце лета соснам нужны фосфор и калий.

Затем при удовлетворительном состоянии дерева подкормки можно прекратить. Но если состояние сосны обыкновенной оставляет желать лучшего, или растет она в экологически неблагоприятной обстановке, удобрять нужно и дальше.

È importante! Сорта больше нуждаются в удобрении, чем видовые деревья.

Большое значение для сосны имеют внекорневые подкормки. Их называют быстрыми, через хвою питательные вещества усваиваются немедленно, а при внесении под корень результат станет заметен спустя недели. Внекорневые подкормки делают для того, чтобы:

  • повысить устойчивость сосны к стрессам;
  • улучшить внешний вид дерева;
  • дать культуре полезные вещества, которые она не может получить через корень.

Удобрять сосны по хвое можно одновременно с обработками от вредителей и болезней, чтобы снизить токсичность препаратов, а если они содержат окислы металлов – через 7-10 дней.

Внекорневые подкормки делают не чаще 1 раза в 2 недели.

Mulching e allentamento

Грунт под сосной обыкновенной рыхлят до полного укоренения, то есть два сезона, не более. Это делается, чтобы разбить образовавшуюся после поливов или дождей корку, обеспечить поступление кислорода, влаги, питательных веществ к корню.

Для сосны обыкновенной мульчирование грунта – процедура обязательная. Особенно если крона располагается высоко. Покровный слой защитит грунт от пересыхания, зимой от холода, а летом не даст перегреться корню. Он создаст благоприятные условия для развития особой микрофлоры, предотвратит прорастание сорняков.

potatura

Именно для быстрорастущей сосны обыкновенной формирующая обрезка имеет огромное значение. Если ее не проводить, все сорта, за исключением некоторых карликовых, не смогут достигнуть пика декоративности. Умело проведенная обрезка даже из видовой сосны обыкновенной сделает неповторимый шедевр.

Прищипывать или обрезать деревья нужно весной, когда молодой побег остановился в росте, но иголки от него еще не успели отделиться. Процедуру проводят острым секатором или садовым ножом, но большинство людей предпочитают использовать собственные ногти. Правда, потом нужно долго мыть испачканные смолой руки, но так действительно получается быстрее и удобнее.

Большинство источников советует отщипывать 1/3 побега. Но это необязательно. Длина удаляемой части зависит от цели обрезки:

  1. Треть побега прищипывают, если просто хотят немного замедлить скорость роста сосны обыкновенной и сделать крону более пышной. В конце лета или начале осени по кругу в месте среза сформируется множество новых почек, следующей весной из них разовьются полноценные побеги.
  2. Удаление 1/2 молодой ветки существенно замедлит рост. Дерево станет пушистым, с более аккуратной кроной, густой и компактной.
  3. Чтобы сформировать сосну в стиле бонсай, удаляют 2/3 побега.
  4. Если рост дерева нужно направить в определенную сторону, почку нужно выломать полностью. Так делают, когда рядом с сосной строят сооружение, и хотят не допустить, чтобы ветка уперлась в стену.

Интересно, что раневую поверхность замазывать садовым варом не нужно. Молодые побеги сосны обыкновенной выделяют много смолы, содержащей скипидар, сами себя дезинфицируют и прикрывают место среза.

«Отходы» выбрасывать не нужно. Если высушить кончики молодых побегов сосны обыкновенной в защищенном от солнца, хорошо проветриваемом месте, можно получить хорошую добавку к чаю, содержащую массу полезных веществ.

È importante! На чашку нужно класть максимум 0, 5 см веточки, тогда напиток будет ароматным и очень вкусным. Если положить больше, он станет горьким, пить его без принуждения будет невозможно.

Санитарная обрезка елей обыкновенных заключается в удалении сухих или поломанных веток.

Prepararsi per l'inverno

При посадке сосны обыкновенной в рекомендованной зоне морозостойкости, укрывать дерево нужно только в год посадки. Le seguenti stagioni sono limitate al pacciamatura del terreno. Слой должен быть не меньше 10 см.

Повысить морозостойкость можно, если подкормить сосну осенью фосфорно-калийным удобрением. Если осень сухая, проводят влагозарядку – это увеличивает устойчивость дерева к низким температурам, позволяет избежать морозобоин.

Protezione contro malattie e parassiti

В целом сосна обыкновенная – культура здоровая. Но ее часто поражает ржавчина, бороться с которой очень сложно, особенно вблизи промышленных центров – загрязненный воздух существенно снижает иммунитет дерева. Именно из-за этой грибной болезни сосны стоят рыжими и теряют иголки.

Из вредителей следует назвать уже упоминавшегося побеговьюна почкового (Evetria turionana), поражающего главный побег. Сосны из-за этого растут кривыми, иначе их ствол был бы вытянут, как струна.

Чтобы избежать неприятностей, осенью однократно, а весной дважды проводят профилактические обработки, удаляют сухие и поломанные ветки. С вредителями борются инсектицидами, болезни победить помогут фунгициды.

Чтобы не растягивать обработки, препараты можно совмещать, засыпая в один баллон, и добавив внекорневые удобрения, эпин, циркон, раствор гумата. Только содержащие окислы металлов, а именно, медь и железо, используют отдельно.

Размножение сосны обыкновенной

Размножение в природе Сосны Обыкновенной происходит при помощи семян. Так же разводят культуру питомники. Ее можно прививать, но процедура это сложная, да и дерево будет недолговечным. Черенки сосны обыкновенной при размножении не используют, так как приживаемость их крайне низкая. Из веточки получить новое дерево можно, но это будет похоже на чудо.

Семенами же размножают даже сорта, причем большинство сеянцев наследуют материнские признаки. Но это задача не для дилетантов. Ведь проращивание семян – это только процентов 20 успеха. Гораздо труднее довести их до посадки в грунт. А на это уйдет не меньше 4-5 лет, что бы там не говорили некоторые источники.

Но попробовать никто не запрещает. И если уж браться за дело, то лучше все делать правильно. Посев проводят ранней весной в ящики с дренажными отверстиями вкопанные на улице, или прямо на грядку, предварительно поменяв грунт. Место должно быть защищенным от ветра и хорошо освещаться. К нему нужен свободный доступ.

Стратификация несколько повышает всхожесть семян сосны, но существенно на нее не влияет. Зато риск порчи посадочного материала при малейшей ошибке велик.

Лучше семена замочить. Много копий сломано в спорах, какую воду использовать – ледяную или комнатной температуры. Разница несущественная. А можно вообще положить семена во влажную чистую тряпочку на сутки.

Повреждение оболочки – лишний труд. Семена сосны обыкновенной имеют защитный покров такой плотности, что не препятствует набуханию или прорастанию.

В качестве субстрата лучше взять песок, супесь, низинный торф с песком. Любители должны делать посев на глубину не более 5 мм. Она не препятствует поднятию ростков. На глубину 2 см семена сосны обыкновенной высевают в питомниках. А там своя технология, контролируемый полив, и недоступное (или ненужное) любителям оборудование.

Con una semina poco profonda, c'è il pericolo della morte delle piantine dal sovrasfruttamento del terreno. È necessario innaffiare spesso la pianta. Lo strato superiore del terreno non dovrebbe asciugare nemmeno per un breve periodo.

La velocità di semina del pino silvestre è di 1, 5-2 g per metro lineare, 2, 5-2, 7 g per metro quadrato. Questo è abbastanza, dal momento che 1000 pezzi pesano solo 5, 5 g. È chiaro che durante la propagazione del pino silvestre non è possibile parlare dello schema di semina.

È importante! La copertura massima delle piantine dovrebbe essere garantita fin dai primi giorni di vita, altrimenti i germogli saranno deboli.

I semi di qualità del pino silvestre crescono in 14-20 giorni. Quando diventano molti, le piantine si assottigliano, lasciando 100 pezzi. su 1 metro lineare o quadrato.

Dopo che i germogli hanno sparso il rivestimento del seme e raddrizzato, sono nutriti con una soluzione debole di fertilizzante complesso. Il pino cembro può essere raccolto alla più tenera età, quando le piantine raggiungono un'altezza di 3-4 cm, o lasciano in una scatola fino all'inizio della prossima stagione. Allo stesso tempo, dovrebbero essere alimentati regolarmente, dal momento che il substrato non può fornire cultura con sostanze nutritive a causa della sua composizione.

Effettuare un prelievo in un terreno leggero con l'aggiunta di una grande quantità di sabbia. Puoi prendere tazze di plastica da 100 ml come contenitore se riesci ad annaffiare le piantine di pino ogni giorno e nella calda estate più volte al giorno. Capacità di 200 ml assumere quando inumidire gli alberelli sarà inferiore. Hanno sicuramente bisogno di fare un buco per il deflusso dell'acqua e mettere il drenaggio.

Adesso riguardo l'accorciamento delle radici. La piantina è alta 3-4 cm e può raggiungere 10 cm o più, tutto dipende dalla profondità della scatola. Nel terreno, la radice sarà sicuramente lunga. Cosa puoi fare, ha il nucleo di pino, e si manifesta fin dalla tenera età.

La radice può rompersi quando si scavano le piantine, se non troppo corte, quindi non spaventose. Pizzicarlo a seconda della profondità del contenitore. Puoi lasciarlo così com'è, o 5-7 cm su una piantina di 3-4 cm. Con una scelta corretta, il tasso di sopravvivenza è dell'80% o più. Per pino ordinario - questo è un risultato eccellente.

Piantine di un piccolo contenitore (100 ml) dovranno essere trattate in un volume più grande in un anno o due. Bicchieri da 200 ml dovrebbero essere sufficienti prima di piantare in un luogo permanente.

La cura consiste nel vestire 1-2 volte a stagione, trattamenti da parassiti e malattie, protezione dal vento forte e secco e irrigazione regolare. Certo, pino comune cultura resistente alla siccità, ma se non si innaffia le piantine in tempo, moriranno.

È importante! Il contenuto dovrebbe essere il più soleggiato possibile.

Infine, vorrei ricordarti che è meglio seminare i semi di pino per strada. Se le scatole vengono utilizzate per questo, vengono guidate in un luogo tranquillo e soleggiato. All'interno, le piantine si indeboliranno e potrebbero morire dopo il trapianto in un luogo permanente. Naturalmente, questo non si applica agli asili nido, dove i locali sono appositamente adattati.

Per l'inverno, piantine di pino silvestre coprono con foglie di abete rosso.

L'uso del pino scozzese

È difficile sopravvalutare il pino ordinario. È di grande importanza economica, è una delle principali specie forestali per l'Europa e una preziosa razza decorativa.

Pine Ordinary nell'economia nazionale

Il legno è il materiale da costruzione più economico e più comunemente usato, è da esso che viene prodotta la polpa, viene prodotto il compensato.

Dalla segatura si produce alcol idrolizzato.

La resina è una preziosa materia prima per l'industria chimica e medica, da essa vengono estratti trementina, olio essenziale e colofonia.

Producono medicine da coni, giovani germogli e aghi.

Anche gli aghi maturi fanno un integratore vitaminico per l'alimentazione del bestiame.

Pino ordinario come un albero della foresta

In Europa e nel nord dell'Asia, la cultura è ampiamente utilizzata, specialmente su terreni sabbiosi. È piantato per rafforzare le pendenze, prevenire l'erosione del suolo e proprio dove non crescerà nient'altro.

Il pino comune può formare piantagioni pulite, ma si sente bene accanto ad altri alberi di conifere e latifoglie.

Pine Ordinary in greening urbano e gestione del parco

Qui il valore della cultura è piccolo. Questo non è dovuto a qualità decorative o alla complessità delle cure. Il pino ordinario reagisce male all'inquinamento atmosferico, e nei centri industriali o vicino alle autostrade può morire rapidamente, lasciandosi dietro tronchi secchi e asciutti con rami che si conficcano sul lato.

La cultura è piantata nel territorio dei giardini botanici, all'interno dell'area del parco, dove l'aria è già stata ripulita da altre latifoglie e conifere. Crescerà in modo soddisfacente in quelle zone della città dove la rosa dei venti non trasporta gas dagli scarichi delle auto e dal fumo delle imprese industriali.

Pine Ordinary in landscape design

Se la situazione ecologica lo consente, la cultura diventerà indispensabile per abbellire una grande trama. Su un piccolo, puoi piantare varietà nane.

Anche da un albero in cui cresce la specie, è facile formare un albero bellissimo. Applicando sapientemente i giovani germogli, è possibile rallentare in modo significativo il tasso di propagazione della pianta e rendere spessa la corona.

Pino ordinario piantato come solitario, come parte di gruppi di paesaggi. A seconda della varietà, può mettere in risalto favorevolmente la bellezza di altre culture o focalizzare l'attenzione su se stesso.

conclusione

Pine Ordinary - una coltura preziosa per il giardinaggio decorativo, resistente alla siccità, poco impegnativa per il suolo e la cura. Sarebbe usato molto più ampiamente con una migliore tolleranza all'inquinamento atmosferico.