Le piantine di petunia diventano gialle: cosa fare

Petunia è un fiore straordinario progettato per decorare aiuole e balconi. Lo stabilimento sudamericano ha "messo radici" perfettamente in Russia ed è stato apprezzato da principianti ed esperti coltivatori di fiori da molti anni. La petunia viene coltivata principalmente da piantine, al fine di accelerare il processo di fioritura. Tuttavia, sfortunatamente, a volte nella coltivazione di piantine di petunie, possono sorgere problemi. Il più comune fastidio è l'ingiallimento delle foglie. Ma perché la piantina della petunia diventa gialla, quali potrebbero essere le ragioni e come correggere la situazione? La risposta a queste e ad altre domande può essere trovata nell'articolo qui sotto.

I motivi per cui le piantine di petunia diventano gialle

Eccesso di umidità

Con la comparsa di foglie gialle e fragili in piantine di petunie, dovresti pensare se le radici delle piante soffrono di eccessiva umidità. Quindi, la causa più comune di yellowness è il marciume radicale. Le radici della petunia, essendo costantemente in un ambiente con elevata umidità, stanno vivendo fame di ossigeno, smettono di sviluppare e assorbono i nutrienti dal terreno. Come risultato di questa anomalia, le foglie di petunia ingialliscono e alla fine cadono.

La causa principale dell'eccessivo accumulo di umidità può essere la mancanza di drenaggio o l'irrigazione frequente delle piante. Correggere la situazione e salvare le petunie in questo caso è possibile. Per fare questo, nel fondo del contenitore con le piantine dovrebbero essere fatti i fori di drenaggio e rimuovere le foglie gialle dalle piante. Con un forte decadimento della petunia dovrebbe essere trapiantato in un terreno fresco e ben drenato, prima di trattare le radici con un farmaco antifungino.

È importante! Quando si seminano semi di petunia sulle piantine devono essere riempiti con argilla o piccoli pezzi di mattoni rossi sul fondo del serbatoio.

Mancanza di sostanze nutritive

Per le piantine in crescita di petunie, è necessario utilizzare un terreno saturo di sostanze nutritive. Puoi comprarlo o cucinarlo da solo mescolando il terreno del giardino con torba e sabbia. Anche nel processo di crescita delle piantine, le petunie devono essere alimentate. Altrimenti, mentre le piantine crescono, potrebbe esserci una mancanza di elementi traccia utili. Soprattutto per la petunia sono importanti sostanze come ferro, zolfo, zinco e magnesio:

  • Con la mancanza di ferro, le foglie di petunia diventano gialle, ma rimane il colore verde delle vene sulle foglie. Tali sintomi suggeriscono lo sviluppo della clorosi. È possibile reintegrare la quantità di ferro nel terreno usando i preparati Cytitis, Ferrovit.
  • Il piatto giallo foglia di petunia, con bordi secchi contorti, indica una mancanza di magnesio. Questo oligoelemento può essere reintegrato con l'uso di solfato di magnesio.
  • La mancanza di zinco si manifesta sotto forma di piccole macchie gialle su un foglio. Nel corso del tempo, l'ingiallimento copre l'intera lastra fogliare, che porta alla sua morte. Per il trattamento delle piantine in questo caso, si consiglia di utilizzare solfato di zinco.
  • Nel caso in cui le foglie gialle delle piantine di petunia acquisiscano alla fine una tonalità rossa, vale la pena parlare della quantità insufficiente di zolfo nel terreno. È possibile aggiungere il microelemento mancante cospargendo il terreno con zolfo grattugiato.

Se ci sono segni di mancanza di un oligoelemento, puoi anche usare fertilizzanti complessi. Contengono tutti i minerali necessari e diventano una fonte di sana alimentazione e una maggiore crescita delle piantine. Per fertilizzare le piante, si raccomanda di alternare la radice e l'alimentazione delle foglie.

È importante! Le carenze nutritive sono più probabili nelle petunie adulte che crescono in vaso.

parassiti

Gli insetti possono essere un'altra ragione per l'aspetto delle foglie gialle di petunia. Nonostante il fatto che le piantine siano nella stanza, possono parassitarle:

  1. Acaro Ragno Questo piccolo insetto ha un colore rosso e "preferisce" condizioni di vita con elevata umidità del suolo e bassa umidità dell'aria, che è abbastanza tipico per le piantine di petunie. Acaro ragno è adattato alle condizioni domestiche e terreno aperto. La presenza di questo parassita è indicata dalla ragnatela impigliata sulle foglie, dal loro colore giallo e dalla crescita lenta delle piantine. Puoi sconfiggere una zecca trattando le foglie con acqua saponata. Anche nella lotta contro il parassita si usano condimenti di zolfo in polvere e prodotti chimici speciali che possono essere usati in sicurezza in casa.

  2. L'afide è un altro parassita che è ben noto a tutti i giardinieri e ai coltivatori di fiori. Questi piccoli insetti si depositano sul lato inferiore della foglia e sono spesso invisibili agli occhi, fino a quando non appaiono seri problemi con la pianta. Gli afidi si nutrono della linfa delle foglie, facendole ingiallire e arricciarsi, quindi asciugarsi. È piuttosto difficile combattere con gli afidi sulle piantine e, probabilmente, per grandi aree di infestazione, è più facile distruggere le piante che elaborarle. Tuttavia, i coltivatori di fiori particolarmente esigenti suggeriscono di utilizzare una soluzione preparata con acqua e sapone e solfato di nicotina (1 g di una sostanza per 1 litro di soluzione di sapone). Lo strumento risultante dovrebbe essere spruzzato piantine e avvolgerlo in un sacchetto di plastica per un giorno. Dopo un tempo di lavorazione impostato, le piantine vengono lavate con acqua pulita.
  3. La mosca bianca è un ospite frequente di balconi vetrati, logge e serre. Questo insetto ha l'aspetto di una piccola farfalla leggera. Di regola, il suo svolazzare sulla petunia termina con l'apparizione di macchie di pigmento bianco, e poi il giallo sulle foglie. Ben presto queste foglie si arricciano e cadono, la pianta muore. Oltre al danno diretto alle piante, la mosca bianca può essere una fonte di malattie fungine, che contesta. Nella lotta contro i parassiti si usano solo farmaci speciali.

Quando crescono piantine di petunie, vale la pena ricordare che è molto più facile trattare con un parassita nelle fasi iniziali di una lesione. Il rilevamento tardivo o l'assenza di misure per prevenire gli effetti nocivi dei parassiti sulle piantine porta all'imminente morte delle petunie. Puoi imparare di più sui metodi di controllo dei parassiti a casa: i loro video:

malattia

La ragione per cui il fogliame delle petunie è diventato giallo può essere una malattia fungina - oidio. Questa malattia colpisce raramente le piante che crescono in condizioni protette, tuttavia, la sua fonte può essere il terreno non trasformato, il contenuto delle spore di questa malattia fungina. Spesso, le spore sono in modalità di sospensione e vengono attivate con improvvisi cambiamenti di temperatura e umidità. Un'eccessiva introduzione di un'esca contenente azoto può anche innescare lo sviluppo di questa malattia.

L'oidio si manifesta sotto forma di un denso deposito bianco che copre le foglie delle petunie. Come conseguenza di tale esposizione, le piantine perdono la loro elasticità, diventano letargiche. Le foglie sotto il velo di fioritura diventano gialle e poi di colore marrone.

Puoi alleviare i germogli dalla malattia attraverso il trattamento con "Fitosporin", "Topaz". Prima di trattare queste sostanze, le parti danneggiate delle piantine devono essere rimosse e, se possibile, bruciate. Le petunie adulte infette da oidio vengono trapiantate in un nuovo terreno e un vaso decontaminato.

È importante! La malattia fungina può essere prevenuta anche prima di seminare semi di petunia per le piantine, disinfettando il contenitore e il terreno destinato alla coltivazione.

conclusione

Al fine di evitare tutti i problemi di cui sopra, è necessario monitorare attentamente le piantine di petunie. Per annaffiare le piante è meglio usare acqua morbida e stabile. Può anche essere ammorbidito aggiungendo una piccola quantità di succo di limone. Regolarmente (1 volta in 2 settimane) le giovani petunie dovrebbero essere nutrite con fertilizzanti complessi che consentiranno alle piantine di svilupparsi armoniosamente. Quando vengono rilevati parassiti, le misure dovrebbero essere prese al più presto possibile per la loro distruzione, altrimenti le piantine diventeranno una fonte di cibo e prosperità per loro. Quindi, solo un attento e premuroso proprietario riceverà una ricompensa per il suo lavoro, robuste piantine di petunie, che decoreranno le aiuole e le pentole con fiori splendidi e splendenti.